Tecniche

- l'agopuntura
infissione di aghi su punti specifici situati su tutto il corpo, tali punti nella loro disposizione anatomotopografica ,formano i canali energetici, La reazione di tale terapia e' la liberazione di neurotrasmetitori, la termoregolazione, il reset della bioconducibilita' elettrica della cute e la mobilizzazione dell'energia del corpo ,il Qi.Terapia che permette l'armonizzazione dell'energia riequilibrando le energie cosmiche
- la moxibustione
utilizzo della artemisia vulgaris, pianta comune che si ritrova soprattutto fra le pietre delle vecchie mura, che essiccata per oltre 5 anni ,al fine di eliminare completamente l'umidita', viene utilizzata topicamente (sui punti energetici) eccendendola mediante dei piccoli coni o, sotto forma di sigaro, mediante applicazione di calore indotto .
Tale terapia e' specificamente tonificante ed attivante dell'energia eliminando il freddo patogeno
- la dietetica energetica
utilizzo delle qualita' del cibo (sapore e natura) al fine di rettificare la energia quotidiana e rafforzare l'energia ancestrale (energia donataci dai genitori al momento del concepimento)
- coppettazione
utilizzo di coppette di vetro o di bambu' posizionate sui distretti corporei affetti da dolori o da ristagni ematici (ematomi) soprattutto cronici. Si brucia l'ossigeno all'interno delle coppette utilizzando un fiammifero e ,producendo un vuoto captivo si applica rapidamente la coppetta sul dolore ; viene aspirata la cute e prodotta una iperemia, dopo con massaggio o il sanguinamento si elimina il sangue in stasi ed eliminate le tossine e le sostanze algogene.
- Martelleto fior di prugna:
martelletto con 6 punte che si utilizza picchiettando la zona algica o edematosa con il fine di far sanguinare il distretto in causa. Il sanguinamento ha la funzione di eliminare il sangue fermo che si arricchisce di sostanze nocive che producono dolore costante e diffusivo limitando il distretto corporeo nelle sue funzioni regolari; l'unica controindicazione e' evitare tale metodica in primavera (la primavera 'e gestita dal fegato che e' l'organo che raccoglie il sangue di tutto il corpo per purificarlo, quindi il sanguinamento in primavera ridurrebbe la massa volemica inducendo problemi seri sul distretto cardiovascolare)
- Il tuina (massaggio energetico cinese):
il padre dei massaggi ,considerandolo,soprattutto, la terapia piu' antica e' piu' importante in quanto il terapeuta, mediante la manualita' , esplica sia la funzione diagnostica che terapeutica. Esistono svariate scuole nel Mondo ,ma se non si passa dalla originale ed antica scuola cinese non si comprende esattamente l'animo di questa importante terapia energetica.Tale terapia consta di manovre, mobilizzazioni lente articolari e manipolazioni ,per cui si puo' capire, da queste caratteristiche ,che lo studio di questo metodo di cura e' naturalmente molto selettivo
- le tecniche corporee energetiche interne ed esterne:
sono varie fra le quali il tai chi chuan, il Qi Gong, l'y ji jing, lo shaolyn nei Gong ,il dao yin etc. Distinguendo le tecniche interne (piu' di stampo esoterico) da quelle esterne (dedicate alla buona salute).Tale tecniche utilizzate quotidianamente e a qualunque eta' sono una profilassi generale per la buona salute di tutto l'organismo.

 

• Nausea e vomito
• Singhiozzo
• Gastrite
• Coliche addominali e biliari
• Disturbi dell'alvo (stipsi, diarrea)
• Colon irritabile

- patologie urologiche:

• Colica renale
• Prostatismo
• Disfunzioni erettili
• Infezioni ricorrenti delle basse vie urinarie
• Ritenzione urinaria
• Enuresi notturna

- patologie ostetrico-ginecologiche:
• Amenorrea
• Dismenorrea
• Sindrome pre-mestruale
• Vomito gravidico
• Malposizione fetale
• Induzione del parto
• Infertilitą femminile
• Ipogalattia,
• Ovaio policistico
• Sindrome menopausale

- patologie neurologiche:
• Nevralgie facciali
• Nevralgia del trigemino
• Nevralgia post-erpetica
• Neuropatie
• Cefalee
• Paralisi del facciale
- patologie psichiatriche:
• Sindrome ansioso-depressiva
• Insonnia
• Sindromi da dipendenza
• Stress

- patologie osteo-articolari e reumatologiche:
• Osteoartrosi
• Tendinite
• Cervicalgia e brachialgia
• Dorsolombalgia e sciatalgia
• Nevralgie intercostali
• Periartrite scapolo omerale
• Coxalgia (dolore all'anca)
• Gonalgia (dolore al ginocchio)
• Distorsioni
• Stiramenti muscolari
• Epicondilite
• Sindrome del tunnel carpale
• Fibromialgia
• Artrite reumatoide

- Patologie respiratorie:

• Asma allergico
• Rinite allergica e vasomotoria
• Sinusite

- patologie cardiovascolari:
• Ipertensione, ipotensione
• Sindrome di Raynaud
• Turbe funzionali del ritmo

- patologie dermatologiche:
• Acne
• Prurito
• Eczema







Medicina Tradizionale Cinese
____LA TEORIA YIN-YANG
____LA TEORIA ZANGXIANG
Il Massaggio Tradizionale Cinese
Elettrofisiologia dei punti energetici
Medicina Cinese e i 5 Elementi
Introduzione al Qi Gong
Studi e Approfondimenti
Viaggio/Studio in Cina
Chi Sono
Dove sono
Contatti